La ministra per la Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, ha recentemente proposto il turn over rapido nella pubblica amministrazione “invecchiata” (età media dei dipendenti di 53 anni), attraverso un disegno di legge che punta a mettere in campo 450 mila assunzioni, entro il 2019.

La Ministra ha già iniziato a fare il punto sui fabbisogni di personale delle singole amministrazioni. Entro il 31 agosto tutti i ministri presenteranno le loro richieste di figure professionali specifiche (tra ingegneri, vigili del fuoco, cancellieri, e altre ancora). Le prime stime sul fabbisogno si conosceranno entro settembre 2018.

Le Assunzioni, inoltre, saranno accompagnate dalla lotta all’assenteismo e dalla riforma della dirigenza che attualmente non è adeguatamente motivata. Con la riforma prevista sarà un organo terzo che accompagnerà le amministrazioni dalla fase della individuazione degli obiettivi a quella delle valutazioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

P.A. Srl © Copyright 2017-2018 P.Iva 01776130674 - Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Chieti - Iscrizione del 23 Dicembre 2017 – Iscrizione ROC n° 30761 Direttore Responsabile: Pietro Literio Informativa GDPR