Recentemente la Ministra dell’istruzione Lucia Azzolina ha parlato, durante l’incontro con i rappresentanti delle Regioni, di un corposo incremento di personale all’interno delle scuole italiane.

Durante il suo discorso ha spiegato che per la ripresa delle attività scolastiche verrà dato un budget ad ogni Ufficio Scolastico per rimpinguare il proprio organico. Nella fattispecie le scuole avranno 50.000 unità in più tra docenti e personale ATA, con massima priorità per le scuole dell’infanzia e al primo ciclo di istruzione.

Un’Ordinanza importante quella firmata dalla Azzolina che permetterà di sfruttare al meglio le risorse economiche da ripartire nelle scuole secondo quanto previsto dal Decreto Rilancio, e darà la possibilità di percorrere un cammino più agevole anche quando l’emergenza sanitaria potrà ritenersi conclusa. La Ministra ha anche voluto specificare che nel decreto legge del mese di agosto saranno previste per gli enti locali risorse per permettere l’affitto di ulteriori spazi e il pagamento delle relative utenze.

Alla riunione con le Regioni era presente, inoltre, Paola De Micheli, Ministra delle Infrastruttre e dei Trasporti, che ha parlato di tutti gli aspetti relativi ai servizi di trasporto scolastico da garantire agli alunni.

Ulteriori informazioni sul sito internet: www.laretexlavorare.com

Lascia un commento